Bright Ubuntu: un sistema operativo open-source senza barriere

da http://jeap.diiga.univpm.it/brightubuntu/wiki/index.php/Pagina_principale Il progetto mira a realizzare e promuovere un sistema operativo gratuito e facile da utilizzare per utenti non vedenti e per altre categorie di persone con disabilità. Il progetto nasce da un’idea di Mirko Montecchiani, Responsabile Giovani dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Marche, con il fondamentale sostegno di Maurizio Mazzieri, un volontario di suddetta associazione. Obiettivi specifici: contrastare … Continua a leggere